Sono stati finanziati così tutti gli interventi inseriti nella graduatoria del “Piano triennale dell’edilizia scolastica 2015-2017″ che prevedono progetti di adeguamento o miglioramento sismico e di nuova costruzione. 49 gli edifici coinvolti nella sola provincia di Foggia. Vi riporto tutti i dati e le scuole che potranno accedere al finanziamento #cosefatte #Credici #4marzo#elezionipolitiche2018


FB_IMG_1516015392605Il rafforzamento dei rapporti e della cooperazione tra Italia e Francia, che negli ultimi mesi hanno subíto degli scossoni, è indispensabile per coordinarsi in maniera sistematica non solo su questioni bilaterali ma anche europee al fine di creare consenso tra i 27. Il rilancio dell’Unione passa, infatti, attraverso un impegno comune e una piena assunzione di responsabilità da parte di tutti i Paesi europei. Ecco perché l’idea di un Trattato italo francese mi convince: l’Europa ha bisogno di una presenza forte e credo che l’Italia possa trovare in Macron una sponda per affrontare tematiche cruciali per la tenuta europea: crescita, innovazione, sviluppo energetico, terrorismo ma anche questioni, come l’immigrazione, di cui, per anni, ci siamo dovuti occupare da soli di fronte a un’Europa distratta. Mai come oggi abbiamo uno straordinario bisogno di unione e convergenza non solo per sanare gli squilibri macroeconomici ma per isolare gli euroscettici e salvare il progetto Europa.


vigilifuocoFinalmente ci siamo. Grande soddisfazione per l’approvazione in Commissione Bilancio delle nostre proposte che riguardano i #vigilidelfuoco. In particolare sono stati approvati due provvedimenti che prevedono da una parte l’anticipazione del turn over a maggio 2018 per 400 persone – con il conseguente scorrimento della graduatoria idonei del concorso pubblico 814 – e, dall’altra, un potenziamento delle assunzioni straordinarie per il 2018 che coinvolge 350 persone e che non pone limiti d’età ma tiene in considerazione le effettive giornate di servizio e la verifica dei requisiti di idoneità psicofisica richiesti per l’accesso al Corpo. E’ il giusto riconoscimento ai tantissimi lavoratori precari tra i #vigilidelfuoco