IMMIGRATI“Il Ministero dell’Interno deve intervenire con urgenza ed efficacia per garantire alle forze dell’ordine, agli ospiti del Centro e agli abitanti di Borgo Mezzanone le condizioni minime di sicurezza”. E’ la richiesta avanzata da Michele Bordo, componente della Commissione bicamerale Antimafia, nell’interrogazione con cui ha portato a conoscenza del Viminale e dell’intero Governo “la drammaticità delle ore vissute durante gli ultimi tumulti interni al Centro, affrontati con reale sprezzo del pericolo e senza avere i mezzi idonei a farlo dagli uomini delle forze dell’ordine e dell’esercito ai quali rivolgo tutta la mia solidarietà e il mio sostegno”.
“E’ inconcepibile che il container utilizzato come postazione dei militari sia sprovvisto di linea telefonica verso l’esterno – continua Bordo – Carenza che ha reso ancora più difficile attivare i rinforzi per fronteggiare i circa 200 immigrati che hanno partecipato attivamente ai disordini.
E’ noto a tutti, a partire dai Prefetti che si sono succeduti in questi anni, l’insufficienza del numero degli addetti alla vigilanza rispetto agli ospiti del centro, oggi aggravata dall’inadeguata dotazione strumentale. Una vera e propria emergenza che il Ministero dell’Interno ha il dovere di affrontare e risolvere strutturalmente, stanziando le risorse finanziarie necessarie a tutelare l’incolumità degli operatori di Polizia, del personale, dei componenti la Commissione per il riconoscimento dello status di rifugiato politico e di quanti risiedono pacificamente all’interno della struttura.
L’auspicio – conclude Michele Bordo – dopo anni di indifferenza, è che il Ministro dell’Interno sappia prestare ascolto all’allarme lanciato ed adottare le misure necessarie ad evitare ben più gravi tragedie”.

Roma, 31 maggio 2012


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>