Italy To Reinstate Border Control At Brenner PassSpero che quanto detto dal ministro della Difesa austriaco Hans Peter Doskozil nei confronti dell’Italia sia solo una scivolata verbale dettata dal nervosismo e dall’esigenza di fare propaganda, altrimenti saremmo di fronte a un fatto molto grave. Vienna, pertanto, farebbe bene a calmarsi.

L’immigrazione e’ un fenomeno che l’Europa deve affrontare collegialmente. Non saranno i muri o il blocco delle frontiere a scoraggiare le migliaia di persone che fuggono tutti i giorni da guerre, persecuzioni e fame. Questo e’ il momento di operare concretamente per gestire una grande emergenza che e’ soprattutto umana. E l’Europa non puo’ farlo con le intemperanze verbali di qualche Paese e la propaganda di qualche politico. Serve innanzitutto la solidarieta’, che e’ poi il principio cardine della costruzione europea. I Paesi civili non possono consentire, in nome della propaganda, di abbandonare a se stessi centinaia di miglia di essere umani. Sarebbe imperdonabile oltre che contrario ad ogni principio di convivenza civile e di rispetto della dignita’ delle persone.

Mi chiedo, poi, quali misure avrebbe preso l’Austria in questi anni se fosse stata geograficamente esposta come noi a flussi cosi’ ingenti di migranti. L’Italia ha sempre fatto la sua parte, e’ tempo che l’Europa faccia fino in fondo la sua, abbandonando diffidenza e anacronistici proclami.


About michelebordo

Presidente della Commissione per le politiche dell'Unione Europea. Deputato del Partito Democratico

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>