rai parlamento

“Nel rivolgere un augurio all’Ue, in occasione della Festa dell’Europa del 9 maggio, auspico che finalmente gli interessi generali prevalgano su quelli nazionali, erroneamente messi al primo posto in questi anni. Se continuano a dominare gli egoismi verra’ meno la tenuta unitaria stessa”. E’ quanto dichiarato dal presidente della Commissione per le Politiche Ue della Camera Michele Bordo, del Pd, nel corso di un’intervista al programma ‘Punto Europa’ di Rai Parlamento.

“L’Italia di oggi e’ un Paese dal governo stabile che si batte per il rilancio delle istituzioni comunitarie: lo sta dimostrando avanzando una serie di proposte concrete. L’obiettivo e’ quello di recuperare la fiducia dei cittadini dando risposte collegiali a problematiche che riguardano l’economia, l’occupazione, l’immigrazione, l’austerita’, la crescita. A guidare questo processo devono essere la condivisione delle scelte e la solidarieta’ tra gli Stati come immaginato da Schuman nel celebre discorso del 1950. Sono convinto che questa consapevolezza tra gli Stati progressivamente aumentera’ anche perche’ l’alternativa all’Europa e’ un ritorno al passato che nessuno di noi puo’ assolutamente permettersi” ha concluso Bordo.


About michelebordo

Presidente della Commissione per le politiche dell'Unione Europea. Deputato del Partito Democratico

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>