sinistrasiCondivido e aderisco all’appello di ‘Sinistra per il sì’ in vista del prossimo referendum costituzionale. I riformisti non possono non essere favorevoli al cambiamento. L’Italia è ad un bivio: i cittadini devono scegliere se proiettarla definitivamente nel futuro o consegnarla ancora una volta all’immobilismo. Ed è proprio la speranza nel futuro che spinge tante donne e uomini di sinistra ad impegnarsi a sostegno delle ragioni del sì. L’Italia merita di più e soprattutto merita il meglio.

Questo è il tempo di agire per rendere più forte il nostro Paese da molti punti di vista: per restituire credibilità alle istituzioni in termini di efficacia ed efficienza; per semplificare e rendere più veloce l’iter parlamentare di approvazione delle leggi superando il bicameralismo perfetto; per chiarire definitivamente le competenze dello Stato e quelle delle Regioni evitando confusioni e rimpalli di responsabilità; per arrivare ad una democrazia autenticamente partecipativa riconoscendo la straordinaria importanza delle leggi d’iniziativa popolare e dei referendum. In un mondo che cambia così rapidamente e che è chiamato ogni giorno ad affrontare sfide nuove, abbiamo bisogno di un Paese capace di far sentire meglio la propria voce e le proprie ragioni a tutti i livelli: questa Riforma garantirà all’Italia una maggiore rappresentanza degli enti locali in Parlamento e in Europa.

Proprio perché crediamo in una democrazia realmente inclusiva e che renda protagonisti i cittadini, nelle prossime settimane continueremo ad essere sul territorio con dibattiti e iniziative per spiegare le ragioni del Sì, garantire il confronto, dipanare i dubbi. Domani nessuno dovrà dire che qualcun altro ha deciso per noi. E’ il tempo della responsabilità. E’ tempo di agire. L’Italia non può più aspettare.


About michelebordo

Presidente della Commissione per le politiche dell'Unione Europea. Deputato del Partito Democratico

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>