Domani 29 novembre 2010, il deputato Michele Bordo incontrerà gli alunni di classe quinta della scuola primaria “Madre Teresa di Calcutta” e una rappresentanza della scuola media Giordani nell’Aula Magna della scuola “Madre Teresa Di Calcutta” per far comprendere ai ragazzi l’importanza della partecipazione e avvicinarli alle istituzioni.

Quando “Cittadinanza e Costituzione” non è solo un’altra “materia” da studiare, ma un percorso da fare; un’esperienza da “vivere”. Cittadini consapevoli si diventa “praticando” la politica, scoprendo cioè che bisogna “guardarsi” intorno, che il “bene comune” è sempre più importante del” bene personale”, che gli interessi della collettività vengono sempre prima degli interessi dei singoli, che la vera libertà si realizza solo nella PARTECIPAZIONE alla vita della comunità.

In quest’ottica la scuola DEVE fare politica, cioè deve educare e formare” cittadini” non sudditi.  Non basta perciò conoscere e imparare a memoria gli articoli della Costituzione, ma avvicinare i ragazzi alle istituzioni e far comprendere loro che esse ci “appartengono” e noi “apparteniamo” ad esse.

Nell’incontro i ragazzi rivolgeranno domande al parlamentare riguardo ai suoi compiti e al suo ruolo alla Camera dei Deputati. Sarà interessante per i ragazzi ascoltare la voce di un “protagonista” della vita politica che siede tra i banchi di Montecitorio, il luogo dove si svolge ogni giorno una parte fondamentale della nostra democrazia.


About michelebordo

Presidente della Commissione per le politiche dell'Unione Europea. Deputato del Partito Democratico

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>