omicidio.ViesteL’emergenza sociale provocata dalla criminalità organizzata nel territorio garganico e nel resto della Capitanata sarà tra le priorità affrontate dalla Commissione bicamerale Antimafia nella prossima ed imminente missione in Puglia”.

Lo afferma Michele Bordo, deputato del PD e componente dell’organismo di Palazzo San Macuto, annunciando l’arrivo dei commissari il 9 ed il 10 dicembre a Bari, dove si terranno le audizioni che interesseranno l’intero territorio regionale.

Il brutale duplice delitto di Vieste “avvalora la gravità di quanto, da diversi mesi a questa parte, sta accadendo sul Gargano – continua Bordo – sempre più zona di frontiera per l’ordine pubblico e la sicurezza.

Conoscere e approfondire la comprensione delle connessioni esistenti o ipotizzabili tra alcuni eclatanti episodi criminali, la gestione dei traffici illeciti e l’economia dell’area ci consentirà di suggerire al Parlamento e al Governo quali misure adottare per arginare l’inquinamento mafioso del tessuto sociale ed imprenditoriale.

La reazione dei cittadini e delle istituzioni viestane, come già accaduto a Monte Sant’Angelo e Manfredonia, testimonia una vitalità civica che è compito anche dell’Antimafia sostenere –
conclude Michele Bordo – innanzitutto mostrando vicinanza e partecipazione al destino di una terra straordinaria”.


About michelebordo

Presidente della Commissione per le politiche dell'Unione Europea. Deputato del Partito Democratico

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>